Lo Dicono a Sinistra

Lo Dicono a Sinistra non Noi del Fronte

Vittorio Boschelli

Come dimostra questo articolo di Badiale e Tringali notoriamente di SINISTRA ma quella vera che non c’è, proprio come la DESTRA quella vera che non c’è, come affermo io da anni, e come vedete, questo articolo l’avrei potuto scrivere io proprio con le stesse osservazzioni e le stesse conclusioni loro, come ne ho scritti alcuni che somigliano molto a questo come analisi politica e conclusione finale. Come vedete tra la Vera Sinistra e la Vera Destra e tra Keynes e Marx, ci sono tante differenze, ma ci sono molte più cose in comune di quello che si pensa nell’immaginario collettivo fatto di etichette e luoghicomuni.

Questo Articolo, come tanti Articoli di Bagnai, anche lui di Vera Sinistra, quella che non c’è, che ho postato in questi anni, non a caso, si evince un giudizio oggettivo dei fatti in modo ONESTO INTELLETTUALMENTE, proprio come ho cercato di fare io, donando al FRONTE un’impronta di una REALE NUOVA DESTRA e un Modo Nuovo di fare POLITICA, sapevo che era un’operazione difficile e ardua da capire per molti a DESTRA come a SINISTRA, ma continuerò su questa strada, perchè con presunzione ritengo che sia l’unico modo per costruire una nuova NAZIONE e SALVARE quella Esistente ad Oggi, prima che sia TARDI.

Come noterete da questo articolo oltre alla litizzetto che trascuro, c’è un’accusa precisa alla Sinistra e agli Intellettuali di Sinistra, gli sciocchi pensano che i due difendano Berlusconi, come capita a me con qualche “piddino”, ma i due non difendono Berlusconi, ma difendono la verità oggettiva dei fatti, che non è di SINISTRA o di DESTRA, ma è ONESTA’ INTELLETTUALE, cioè la capacità di ANALISI DISTACCATA dagli INTERESSI DI PARTE e il PREVALERE DI QUELLI COLLETTIVI, questo è cosa DIFFICILISSIMA da ATTUARE IN PRATICA, per poterla attuare in questo momento Storico c’è bisogno di tre cose Fondamentali

  1. Voler Bene alla Propria Nazione o Patria
  2. Voler Bene a TUTTO il Popolo Italiano
  3. ESSERE REALMENTE LIBERI

Ritengo che queste tre cose oggi se capite dal Popolo in Tempo (ne è rimasto uno sputo) possono REALMENTE CAMBIARE GLI EVENTI CATASTROFICI PROSSIMI DI NON RITORNO, se non con il SANGUE DEL POPOLO, ritengo che il Popolo oggi deve fare uno sforzo nel liberare la MENTE da PRIGIONIE IDEOLOGICHE e capire chi MIRA a Quei tre PUNTI da sempre, e non è difficile da capire, basta veramente un piccolo sforzo da persone LIBERE capaci di analizzare I FATTI e Individuare il VERO PROBLEMA di questa CRISI SISTEMICA dell’EUROPA in particolare a causa dell’EURO e Mondiale a causa del MONDIALISMO NEO-LIBERISTA.

Se guardate nella pagina video del FRONTE, troverete un bel video di Tringali di qualche mese fa che io di DESTRA ho postato tra i primi, vi sembra strano che io posti Tringali e Bagnai ? Ma non vi chidete il perchè li posto io di DESTRA e non quelli di sinistra?

Solo questo vi dovrebbe far riflettere o quantomeno farvi sorgere un dubbio, incuriosirvi. A quelli prigionieri chiaramente i dubbi non vengono, ma alle persone LIBERE dovrebbero venire oggi più che mai, ma non in malafede affermando che io sono di SINISTRA o che sono di DESTRA FASULLA, non è questo il dubbio che deve venirvi, ma cosa dico e scrivo io con tanti limiti, e cosa dicono e scrivono, Bagnai, Tringali, Krugman, Roubini, ecc.a proposito di EURO e UNIONE EUROPEA (il vero problema) a proposito di Aree Valutarie Ottimali, a proposito di SINISTRA, a proposito di SISTEMA, a proposito di SOVRANITA’ Politica, Economica, Popolare, Monetaria, Valutaria, a proposito di DEMOCRAZIA, a proposito di LIBERA Circolazione di Capitali, del Capitalismo Casinò, a proposito di VERITA’ e MENZOGNE, a proposito di SALVEZZA DEL POPOLO E DELLA NAZIONE.

Un “piddino” mi ha scritto ieri l’altro “dopo 20 anni di governo e dopo avere distrutto l’italia VOI avete ancora il coraggio di parlare” quesa accusa a me dimostra qnanto si è capito a SINISTRA, cioè NULLA come a DESTRA o in Pseudo Movimenti di grido e di moda NUOVI. E questa frase di Tringali è simili a quella che dico io da anni, “l’antiberlusconismo della sinistra, non rappresenta altro che un’arma di distrazione di massa.” aggiungo io, per permettere al SISTEMA di AVANZARE e NASCONDERE IL VERO PROBLEMA DEL POPOLO e DELLA NAZIONE.

Ora leggete il posto di Badiale e giudicate voi.

La volgarità della Littizzetto.

Il recente sketch della Littizzetto contro Berlusconi sta facendo discutere. Non è la prima volta che l’attrice indirizza i suoi strali contro esponenti della politica. Come dimenticare quando nel febbraio 2007 si scagliò contro Rossi e Turigliatto, allora senatori, colpevoli di non aver votato a favore della politica militarista del governo di centrosinistra? I due Parlamentari stavano compiendo un gesto coraggioso, di rara coerenza con i propri valori e con il mandato ricevuto dai propri elettori, ben sapendo che l’avrebbero pagato con l’espulsione dai rispettivi partiti (e quindi con la non-rielezione). Ma per la Littizzetto andavano attaccati con durezza, perché mettevano il bastone fra le ruote ai potenti che a lei piacciono.
Altrettanta durezza la riserva alle porcate della destra. Aggredisce Berlusconi, ma non l’abbiamo mai sentita gridare parolacce contro l’operato dell’uomo che in questo momento è il più potente d’Italia, e che ha delegittimato una delle migliori procure antimafia d’Italia, solo per salvare se stesso e i suoi amici: Giorgio Napolitano.
In questo contesto la volgarità della Littizzetto non è un elemento da trascurare, perché rappresenta un tratto caratteristico di buona parte del cosiddetto “popolo di sinistra”, che infatti si riconosce in personaggi come lei, decretandone il successo di pubblico. Un ceto “intellettuale” che si pretende colto, intelligente e profondo ma che in realtà è ormai talmente degradato e subalterno da divertirsi a crepapelle di fronte a un umorismo fatto solo di volgarità. Naturalmente non ci riferiamo solo al turpiloquio, bensì, in generale, al becero e superficiale antiberlusconismo della sinistra, volgare quanto il berlusconismo della destra. Perché se è vero che Berlusconi, dal punto di vista morale, ha ridotto l’Italia in macerie, è altrettanto innegabile che dal punto di vista politico, economico e sociale, la vera distruzione è stata compiuta dalla sinistra: precarizzazione del lavoro, svendita dei beni comuni, guerra, svilimento della Costituzione. E’ soprattutto la sinistra che ha annodato al collo del Paese il cappio della moneta unica e dei vincoli europei che ci stanno letteralmente uccidendo.
La volgarità della Littizzetto ha però il pregio di esprimere, a suo modo, la verità sulla sinistra politica, che non ha più nulla da dire sulle dinamiche reali del mondo contemporaneo, sulla crisi economica, ecologica e sociale in atto, sulle modalità per costruire, insieme, un futuro diverso. E rovescia il proprio livore addosso al nemico di turno, ridendo di lui per non piangere su se stessa.
La presa di coscienza di chi siano i veri responsabili della crisi in atto, che vanno ricercati tanto nella destra quanto nella sinistra, è essenziale perché vi sia ancora una speranza di salvezza. Di fronte a questa esigenza, la Littizzetto, e in generale l’antiberlusconismo della sinistra, non rappresenta altro che un’arma di distrazione di massa.
(M.B., F.T.)

Osservazione di un Piddino

Osservazione di un Piddino al nostro Programma Postato su Facebook

Riccardo Scrive “Dopo 20 anni di destra che ha affossato l’itaGlia, con che coraqggio vi proponete ancora, nonostante tutto il mondo vada a sinistra? AIUT”

Ecco la Mia Risposta:

Riccardo secondo me dovresti informarti meglio perchè hai le idee un po confuse, e ti capisco. Inizio con il dirti che IO NON ho MAI fatto Parte e NON ho Mai Votato quella che TU chiami “destra” se per destra intendi il Centrodestra, come immagino, mi dispiace contraddirti ma quella è TUTTO tranne che DESTRA, almeno non quella che Intendo IO per Destra.

Seconda osservazione, ti informo che in 20 anni ci sono stati circa 4760 Giorni di Governo di quella che TU chiami destra e 4578 giorni di governo di Centrosinistra, quindi l’artmetica sostiene che negli ultimi 20 anni ha governato circa 10,5 anni il Centrodestra e 9,5 Anni il Centrosinistra, quindi anche questa TUA affermazione è Errata.

Terza Osservazione Che il Mondo va a Sinistra IO non nè sarei così sicuro come TE, anzi ti INFORMO che OGGI IL MONDO E’ a SINISTRA, ma non a caso è a SINISTRA, devi sapere che “Il Colore del Sangue Stona Meno Sul Grembiulino Rosso” cosa significa? Significa che quando il MONDO VA A ROTOLI e BISOGNA SPREMERE I POPOLI questo lavoro viene affidato alle SINISTRE, sai perchè? Perchè chi come TE è convinto in un determinato modo VECCHIO, che GIUDICA in Base a Nomi, Etichette e Luoghicomuni, ACCETTA PIU’ VOLENTIERI DI ESSERE SPREMUTO DA UN GOVERNO DI SINISTRA O DI TECNICI SOSTENUTI DALLA SINISTRA, se le stesse cose le imponesse un Governo di Destra TI ASSICURO che per le STRADE c’èra già il SANGUE che scorreva a FIUMI. Spero di essere riuscito a spiegare il concetto, se non ti è chiaro proverò ancora, oppure aspetta qualche mese se ancora non lo hai capito e poi capirai.

Ultima Cosa, non pensare minimamente che il sottoscritto dicendoti queste cose voglia difendere Berlusconi e il Centrodestra, però paradossalmente mi trovo sempre in queste condizioni di difesa non del centrodestra, ma in situazioni dove si affermano Inesattezze OGGETTIVE (20 Anni) (Il mondo va a Sinistra) e ancora (con quale coraggio vi proponete) e FALSITA’ ASSOLUTE “affossato l’Italia”

Caro riccardo il Centrodestra è da Dimenticare ma dare la COLPA a loro di avere affossato l’Italia o dipingerli come ha fatto il Centrosinistra per anni come il solo male ASSOLUTO è FALSO, se dici ha le stesse responsabilità del Centrosinistra, CONDIVIDO, ma la colpa perchè l’ITALIA si è affossata, ha NOMI e COGNOMI, te ne dico solo alcuni più importanti, Giulio Andreotti, Carlo Azeglio Ciampi, Giuliano Amato, Massimo D’Alema, Romano Prodi, Silvio Belusconi, Mario Monti, MONETA UNICA A CAMBIO FISSO DI NOME EURO, UNIONE EUROPEA, F.M.I, BCE, assieme a Tanti Capitalisti, Capito chi ha affossato l’Italia? Belusconi è solo un COMPLICE, ma le colpe sono di chi ha FIRMATO Mastricht, Lisbona, Basilea, Schengen, Fiscal Compact, MES, Memorandum, e chi ha legato una Moneta Debole come la LIRA ad una Moneta Forte come l’ECU poi EURO, e chi ha fatto l’EURO e UNIONE EUROPEA. Capito caro Riccardo? Prima di affermare luoghicomuni ad orecchio, bisogna saperle le cose, e ancora più importante, prima di additare un Movimento come quello che ho L’ONORE di rappresentare, “Come VOI avete” bisogna prima documentarsi chi sono questi VOI, almeno se fanno parte del centrodestra o no? Poi puoi avere tutte le IDEE RISPETTABILISSIME che vorrai, ma prima bisogna conoscere le cose e le persone prima di giudicarle, non fermarsi ad una sola campana o ancora peggio ad un’etichetta o a un simbolo. Io sono abituato a discutere i FATTI e non i PRECONCETTI o le IDEOLOGIE, con OGGETTIVITA’ e penso di averlo dimostrato in questi anni nei miei tanti articoli miei e in tanti articoli che hanno fatto persone di SINISTRA, di Destra, di sopra e di sotto. Capito Riccardo? Documentati e poi rimani della TUA opinione, ci mancherebbe, ma un Dato, o una data STORICA che sangisce un FATTO, non si discute se ne prende atto e lo si giudica per quello che è non per quello che vorremmo che fosse.

E la prossima Volta Contestami il Programma o Parte di esso in modo da confrontarci sui contenuti e non sulle VISIONI IDEOLOGICHE PRECONCETTE.

Dillo TU Cosa Si Deve Fare

Ieri su Facebook una gentile Signora mi ha scritto “Dillo Tu Cosa Si Deve Fare”

Vittorio Boschelli

Cara Francesca capisco la TUA difficoltà e il TUO sarcasmo, da superiore e anche non pianamente conforme al tuo pensiero, rispetto al tuo apparire, ma vedi dimentichi un piccolo particolare, io cosa fare lo scrivo da anni, se ancora non l’ho hai capito, significa che non leggi quello che scrivo e questo mi dispiace per te, chi ha letto quello che scrivo e afferma che non è il momento di USCIRE DALL’EURO SUBITO non può chiedermi di allearsi con il FRONTE è un’offesa alla mia persona è un’offesa a tutti i dirigenti, è un’offesa a tutti i militanti e simpatizzanti che credono in me e nel progetto, nell’idea, pensare che una battaglia VITALE per NOI, per il POPOLO e per la NAZIONE possiamo rimandarla in nome di un’alleanza, significa non aver capito o non aver letto il mio pensiero o peggio ancora significa che le persone sono diverse da quello che dicono su Facebook a quello che dicono chiuse in una stanza in privato, se altri sono così, il sottoscritto avrai capito che non è così, spero di essere stato chiaro e ti consiglio se vuoi sapere cosa si deve fare con EURO, UNIONE, POPOLO e NAZIONE, di leggere qualche mio articolo tra un centinaio, scritto in merito e tra le migliaia postati di altri personaggi molto più titolati e autorevoli di me in questi anni, quando la parola EURO, tu e tanti altri la usavate solo per il conto in banca o per fare la spesa.

Spero che questa volta sono stato chiaro, se non lo sono stato ti consiglio di guardare questo video in data 13-12-2012 mentre io e TE eravamo su Facebook a punsecchiarci, al parlamento Europeo un’altra Signora molto più autorevole di me, ti può insegnare a TE e a tutti i politicanti Italiani e aspiranti tali, con il Cappellino in mano, cosa si deve fare, da lei accetto lezioni, da altri Non ne hanno il TITOLO non scolastico o nobiliare, ma POLITICO e Morale.

 

Il Vertice Europeo e il Memorandum Mortale

Oggi e Domani Ennesimo Vertice Europeo che approverà il Memorandum Mortale per le Nazioni Europee.

Vittorio Boschelli

Mentre Berlusconi conquista la scena Politica con i suoi espedienti Elettorali per raccattare qualche voto in modo che nulla cambi, si consuma sulle spalle del Popolo Italiano e Tutti i Popoli Europei, tranne Svezia e Inghilterra che non firmeranno il Memorandum a fine Vertice (da intelligenti) l’ennesima sottrazione di SOVRANITA’ che sancisce la fine degli Stati Nazionali e trasforma in modo Ufficiale i Politici e la Politica degli Stati Nazionali come Inutile a prescindere dai Politici che siederanno in Parlamento, legati mani e piedi costretti a dire Signor SI, ad una Supervisione Tedesca Bancaria e Politica.

Tutti si ergono a paladini del Popolo Italiano, si propongono di Rappresentarlo, ma in realtà i Politici non sono e lo saranno ancora meno domani, capici di rappresentare solo ed esclusivamente i Propri Interessi Personali e Lobbystici e come contro partita offrono alla Dittatura Neo-Liberista e Eurodipendente CRIMINALE, la Svendita della propria Nazione e del Popolo Italiano, facendo a pezzi la Costituzione e Tutto il Tessuto produttivo e la Libertà di ogni Singolo Italiano Degno che Lotta contro questa FOLLIA DISTRUTTIVA EURODIPENDENTE che travolgerà tutti, escluso pochi Eletti, e porterà inevitabilmente l’Italia a pagare un prezzo troppo alto da sostenere per la sopravvivenza di una Democrazia conquistata con il sangue di tanti Italiani in Anni di Lotte e di Conquiste Sociali e Identitarie che facevano del Nostro paese uno dei protagonisti Mondiali dal punto di vista Economico e Sociale. Mentre dal punto di vista Politico siamo stati sempre INDEGNAMENTE RAPPRESENTATI e Etichettati come gli Accattoni con il Cappellino in Mano in 70 Anni dominati da Politici CORROTTI e VIGLIACCHI, pronti a raccontare al Popolo solo MENZOGNE attraverso i loro SERVI dell’Informazione assoggettati al loro Volere e Potere.

La Dimostrazione è questo Articolo di Breda Romano sul Sole 24 ore che definisce “Svolta di Berlino Rafforza l’Europa” solo il titolo senza leggere l’articolo è palesemente FALSO, perchè la svolta c’è della Merkel ma Verso il POTERE ASSOLUTO nel DECIDERE le sorti di NOI ITALIANI DEPREDANDO la nostra NAZIONE, quella Greca, Portoghese, Spagnola e anche quella Francese. Il Messaggio della Verità è il seguente: In Cambio della Vostra Sovranità Rimasta io Merkel mettere Mano alla Stampante che vi permette di Galleggiare ancora per qualche Mese, come dimostra questo articolo sul corriere della sera, e come io sostenevo in un precedente articolo in occasione del vertice di Luglio, quando i Killer dell’Informazione sostenevano che aveva vinto l’asse Monti-Hollande, quando in realtà aveva vinto la Merkel che metteva un nuovo mattoncino alla costruzione del suo PROGETTO CRIMINALE DI CONQUISTA e dai risvolti PERICOLOSI.

Non bastava alla Mekel il Fiscal Compact e MES, già DELETERI per i Paesi del Sud Europa e condizionanti POLITICAMENTE e COSTUTUZIONALMENTE.

Adesso con questo Vertice che Approverà il MEMORANDUM MORTALE per i POPOLI e le NAZIONI, l’Unione Europea e cioè la Merkel e la BCE stabilirà Prima IL PROGRAMMA CHE GLI STATI DEVONO ADOTTARE INDIPENDENTE DA CHI GOVERNERA’, Sinistra, Centro, Destra, Grillo ecc. In Pratica come sostenevo in tempi non sospetti, che il piano diabolico prevedeva di togliere il VOTO SOVRANO DEL POPOLO si ufficializza senza più alcun DUBBIO, con buona pace di chi mi diceva che ero “Matto” “Eversivo” e chi mi contestava la definizione che appioppavo ai Politici chiamandoli “Passacarte”, oggi tutto questo si materializza e verrà firmato nero su bianco da Monti e dai Politici Italiani.

Ecco il Contratto che dovranno firmare oggi lo trovate qui, sono indicate tutte le modalità in cui gli Stati devono muoversi senza fiatare, quindi la Merkel Impone Austerytà, Tagli, Svendita delle Nostre Aziende a suo Favore, Precarietà e Taglio dei Salari, Licenziamenti nel Privato e nel Pubblico e Privatizzazioni dei Gioielli Di Famiglia Rimasti fino ai servizi Essenziali come l’Acqua, in pratica NON SAREMO PIU’ PADRONI A CASA NOSTRA, ma saremo i NUOVI SCHIAVI D’EUROPA e una NUOVA COLONIA TEDESCA.

Questo è il DISASTRO EPOCALE che io sostenevo da Anni, mettendo in guardia il Popolo Italiano nell’Illusione che Milioni di Italiani si aggiungessero al Mio fianco per dare la forza al FRONTE per Tentare di Cambiare il Programma Criminale del SISTEMA EURODIPENDENTE, purtroppo questo non è accaduto, o meglio è accaduto in misura che non ci permette ancora di essere presente a queste elezioni Politiche per mancanza non di consensi, ma di UOMINI che si Impegnassero in prima persona sul Territorio, come faccio io da anni, sapevo che il tempo che avevo a disposizione era poco e quindi l’impresa era quasi Impossibile, ma se tanti Italiani avessero capito il mio messaggio, potevamo farcela a costruire una nuova DESTRA MODERNA E DECISA capace di cambiare il corso degli eventi e capace di portare al voto Milioni di Italiani che hanno capito il DISASTRO e aspettavano NOI, riconoscendondo in NOI del FRONTE l’UNICA VERA FORZA che in questi anni si è battuta contro TUTTI e con un Progetto e un Programma stilato da Anni, chiaro, preciso e netto, incentrato sul VERO PROBLEMA DEL POPOLO e della NAZIONE, che farà piombare il nostro paese nel punto di non ritorno con conseguenze CATASTROFICHE, perchè la Storia ci dice che la Germania ha SEMPRE PERSO LE DUE GUERRE BELLECHE e senza DUBBIO PERDERA’ ANCHE QUESTA TERZA FINANZIARIA, ma ci sarà un prezzo da pagare per NOI ITALIANI che SARA’ LUNGO E DOLOROSO, che molti ITALIANI non potranno SOPPORTARE.

Io e Noi del FRONTE abbiamo messo in campo Tutto quello che potevamo, ma ci sono mancati i Mezzi Economici oltre al MURO che abbiamo trovato nei partiti e movimenti di DESTRA, incapaci di Avere il Coraggio di Costruire una Nuova Destra Propositiva, di Governo e Protagonista, capace di offrire al Popolo la Vera Novità Alternativa al Demagogo Grillo, la mia coscienza e limpida e continuerò a lottare come ho sempre fatto, senza mai smettere di CREDERE.